AREA II - ARCHIVIO STORICO (ARS)
Capitolo ARS.G20: "Antiche Famiglie di Fonditori: Regione Veneto" - Pagina 28

Gli argomenti di questa pagina sono stati inseriti da Ing. Arch. Michele Cuzzoni nel 2008, aggiornati il 01/01/2021, e sono desunti dalla Bibliografia riportata a fondo pagina - © - 2021
SOMMARIO

Voi siete il gradito visitatore n.° :

 

Privacy Policy Cookie Policy

 

  (VE) - Venezia - Manfredino - di Nicola Patria

 

INDICE:

 

 

Manfredino (da Venezia)


 

Verona, sec. XIII-XIV.

 

 

A Verona esisteva, nel settore della fusione di campane, nel XIII-XIV sec. Manfredino (da Venezia).

 

Manfredino da Venezia fu un uomo dallo smalto arrembante ed avventuroso: era, infatti, grande viaggiatore. Troviamo campane da lui realizzate in tutto il Triveneto e perfino in Puglia.

 

Nel 1321, per conto di Federico della Scala, prepara un bronzo destinato alla chiesa di San Giovanni in Sacco che si trovava dove oggi vi è lungadige Campagnola a Verona. Oggi tale opera riposa in bella mostra al museo di Castelvecchio. Di forma allungata, e con il labbro inferiore rigonfiato, reca due fasce con iscrizioni sugli spigoli inferiore e superiore. Al centro vi è lo stemma scaligero non abbracciato da alcun contorno. In alto leggiamo la firma del Nostro: “magister manfredinvs me fecit”.

 

Tra le altre campane produsse:

 

- XIII secolo - una campana per la Chiesa di Santa Maria dell'Olmo a Monterubbiano (FM).

- XIII secolo - una campana per la Chiesa di S. Niccolò a Montecalvo in Foglia (PU).

INDICE

 

 


Bibliografia


 
Bib-ST-000 - Testo di Ing. Arch. Michele Cuzzoni
Bib-ST-339 - Monografia di Nicola Patria
 
 
TOP