privacy-policy

cookie-policy


Portale "Ingegneria e Campanologia" - Autore - Sommario - Mappa del Sito - Home


 Famiglie di Fonditori storici - Regione Emilia Romagna

AREA II - ARCHIVIO STORICO (ARS)

Cap. ARS-G05 - Rassegna fonditori storici - Pag. ARS-G05.52

Gli argomenti trattati sono stati inseriti da Ing. Arch. Michele Cuzzoni nel 2023 - © 2007-2023 - e sono desunti dalla documentazione indicata in Bibliografia a fondo pagina


 

    (BO) - Bologna: Famiglia Brighenti

 

INDICE:

 

 

Bologna, 1813 - 1958

Erede di una famiglia seicentesca di capimastro e ingegneri, Gaetano Brighenti (1777-1847) aveva rilevato nel 1813 la fonderia da campane Rasori, fondata nel 1740, affiancato dal figlio Giuseppe (1798-1837), rivelatosi abile fonditore. 

 

INDICE

 

Clemente Brighenti

 

Alla loro morte, in un momento di crisi dell’attività fusoria, era subentrato il nipote Clemente (1820-1894). Nel 1849 solo l’intervento dell’autorità ecclesiastica aveva salvato quest’ultimo dalla fucilazione da parte degli Austriaci, avendo accettato di fondere i cannoni per il Governo Repubblicano Bolognese. 

 

INDICE

 

Giuseppe II Brighenti

 

Guidata dal figlio Giuseppe (1852-1910) la Ditta si era rafforzata, ottenendo riconoscimenti nel 1900 all’Esposizione Universale di Parigi e nel 1906 a quella Internazionale di Milano; l’anno successivo le era stato conferito il titolo di “Fonderia Pontificia”. 

 

INDICE

 

Cesare Brighenti

 

Dopo la Grande Guerra, assunte le dimensioni di una piccola industria, aveva realizzato per le “terre redente” un gran numero di campane che erano state requisite e fuse per usi bellici. Il secondo Conflitto Mondiale aveva comportato la distruzione della sede, ma l’attività era ripresa grazie alla caparbia determinazione di Cesare Brighenti (1884-1963), protraendosi fino al 1958.

INDICE

 

 



Portale "Ingegneria e Campanologia" - Autore - Sommario - Mappa del Sito - Home

Bibliografia

 

Bib-ST-000 - Testo di Ing. Arch. Michele Cuzzoni

Bib-ST-871 - Notizie desunte dal sito originario:  https://www.storiaememoriadibologna.it/brighenti-fonderia-per-campane-427-organizzazione

 

 

TOP