AREA III - BIBLIOTECA E BIBLIOGRAFIA (BIB)
Capitolo BIB.B01: "Biblioteca dell'Archivio Storico di Campanologia" - Pagina 01

Gli argomenti di questa pagina sono stati inseriti da Ing. Michele Cuzzoni nel 2012, aggiornati il 22/04/2016, e sono desunti dalla Bibliografia riportata a fondo pagina.

Voi siete il gradito visitatore n.° :

 

 

Privacy Policy

 

Archeologia Fusoria

Nota: In questa pagina si raccoglie la Biblioteca Storica dell'AREA II riferita all'argomento trattato nel titolo. Per ogni testo si elencano le pagine ove tali documenti sono segnalati.

 

 

CODICE

TITOLO

Bib-ST-019 Tratto da una monografia di M. Composta
Bib-ST-020 B. Rothenberg, The Ancient Metallurgy of Copper, Institute for Archaeo-Metallurgical Studies, Institute of Archaeology, University College London, London, Vol. 2, 1990.
Bib-ST-021 D. A. Scott, Metallography and Microstructure of Ancient and Historic Metals, Getty Conservation Institute, The J. Paul Getty Museum, 2002 ISBN 0-89236-638-9.
Bib-ST-022 W.H. Dennis, Metallurgy of the Non-Ferrous Metals, Sir Isaac Pitman & Sons Ltd,London1961.
Bib-ST-023 S.U. Wisseman and W.S. WILLIMAS, Ancient Technologies and Archaeological Materials, Gordon and Breach Publishers, ISBN 2-88124-631-1.
Bib-ST-024 L. Addicks, Silver in Industry, einhold Publishing Co. 1940.
Bib-ST-025 C.L. Mantell, Tin iST mining, production, Technology and applications, American Chemical Society, Monograph Series, New York 1949.
Bib-ST-026 G.M. Ingo, S. Mazzoni, G. Bultrini, S. Fontana, G. Padeletti, G. Chiozzini, L. Scoppio “Small-area XPS and XAES study of the iron ore smelting process”, Surface and InterfaceAnalysis, 22 (1994) 614
Bib-ST-027 G.M. Ingo et al.”La pirometallurgia”, "Progetto Tharros", Consiglio Nazionale delle Ricerche, Roma 1997, 29.
Bib-ST-028 Giumlia-Mair A., 2000, Argento e leghe “argentee” nell’antichità, 7° Convegno “Le Scienze della Terra e l’Archeometria”, Boll.Accademia Gioenia di Scienze Naturali 33, 357, 295-314.
Bib-ST-029 R. F .Tylecote., 1976, A History of Metallurgy, London.
 

ARS.C01.01  – Archeologia Fusoria: Storia della Metallurgia
ARS.C01.02  – Archeologia Fusoria: Giacimenti Metalliferi nel Mediterraneo e in Europa
ARS.C01.03  – Archeologia Fusoria: Minerali Metalliferi
ARS.C01.04  – Archeologia Fusoria: Archeometallurgia
ARS.C01.05  – Archeologia Fusoria: Archeometallurgia del Ferro
ARS.C01.06  – Archeologia Fusoria: Archeometallurgia dell’Argento
ARS.C01.07  – Archeologia Fusoria: Archeometallurgia dell’Oro
ARS.C01.08  – Archeologia Fusoria: Archeometallurgia del Piombo
ARS.C01.09  – Archeologia Fusoria: Archeometallurgia del Rame

 
Bib-ST-030 Documentazione storica originale sulla Torre Civica di Pavia - Carteggi ritrovati presso l'Archivio Storico Cittadino Biblioteca Bonetta, piazza Petrarca, Pavia.- Estratto da: Scavi nella Torre Civica di Pavia, di B. Ward-Perkins, H. Blake e Altri.
Bib-ST-031 Aguzzi F., 1975, I bacini della Torre Civica, «Sibrium», XII (1973-1975), pp. 187-195.
Bib-ST-032 Arslan W., 1954, L'architettura romanica milanese, in Storia di Milano, (Treccani) Vol. III.
Bib-ST-033 Blake H., 1974, Scavo nella Torre Civica di Pavia 1972. Notizia preliminare, «Archeologia Medievale», I, pp. 149-170.
Bib-ST-034 Bullough D., 1966, Urban change in Early Medieval Italy: the Example of Pavia «Papers of the British School at Rome», XXXIV, pp. 82-130.
Bib-ST-035 Gianini F., 1927, Opicino de Canistris l'Anonimo «Ticinense», Pavia.
Bib-ST-036 Krautheimer R., 1971, The Twin Cathedral at Pavia, in Id., Studies in Early Christian, Medieval and Renaissance Art, London, pp. 161-180.
Bib-ST-037 Manaresi C. (a cura di), 1958, I placiti del «Regnum Italiae», Vol. II 2, Roma (Fonti per la storia d'Italia pubblicate dall'Istituto Storico Italiano per il Medio Evo, n. 96).
Bib-ST-038 Milani F., Toscani X., 1975, Il fondo di documenti relativi alla Torre Civica nell'Archivio Comunale di Pavia, «Sibrium», XII (1973-1975), PP. 467-493.
Bib-ST-039 Opicino De Canistris, Liber de laudibus civitatis ticinensis, Città di Castello (Rerum Italicarum Scriptores, nuova edizione, Vol. XI).
Bib-ST-040 Panazza G., 1956, Campanili romanici di Pavia, «Arte Lombarda», II, pp. 18-27.
Bib-ST-041 Panazza G., 1964, Le basiliche di Santo Stefano e Santa Maria del Popolo di Pavia, «Pavia», nn. 5-6, pp. 4-21.
Bib-ST-042 Salmi M., 1936, L'abbazia di Pomposa, Roma.
Bib-ST-043 Salomon R., 1936, Opicino de Canistris, London.
Bib-ST-044 Ward Perkins B., 1975, Scavi nella Torre Civica, Pavia, «Sibrium», XII (1973-1975), pp. 177- 185.[92]
Bib-ST-045 Beresford G., 1975, The Medieval Clay-land Village: excavations at Goltto and Barton Blount, London (The Society for Medieval Archaeology Monograph Series, VI).
Bib-ST-046 Blagg T. et al., 1974, San Paolo di Valdiponte, «Papers of the British School at Rome», XLII, pp. 98-178
Bib-ST-047 Bonora F., Castelletti L., 1975, Scavo di una fornace da campana in S. Andrea di Sarzana, «Archeologia Medievale», II, pp. 123-160.
Bib-ST-048 Bovini G., 1965, Gli antichi vetri da finestra della chiesa di San Vitale, «Felix Ravenna» XCI, pp. 98-108.
Bib-ST-049 Bovini G., 1966, Les anciens vitraux de l'église Saint-Vital à Ravenne, « Annales 3e Congrès des “Journées Internationales du Verre”, Damas 1964», Liège, pp. 85-90.
Bib-ST-050  Cecchelli C., 1930, Vetri da finestra del S. Vitale di Ravenna, «Felix Ravenna», XXXV, pp. 1-20.
Bib-ST-051 Charleston R., 1963, Glass «Cakes» as Raw Material and Articles of Commerce, «Journal of Glass Studies », V, pp. 54-68.
Bib-ST-052 Cramp R., 1975, Window Glass from the Monastic Site of Jarrow, «Journal of Glass Studies», XVII, pp. 88-96.
Bib-ST-053 Dodwell C. (a cura di), 1961, Theophilus, De Diversis Artibus, London.
Bib-ST-054 Duchesne L. (a cura di), 1892, Le Liber Pontificalis, Vol. II, Paris.
Bib-ST-055 Fasanari R., 1961, I bronzi del portale di San Zeno, Verona.
Bib-ST-056 Fehring G., 1972, Unterregenbach, Vol. I, Stuttgart.[120]
Bib-ST-057 Gasparetto A., 1967, A proposito dell'officina vetraria torcellana. «Journal of Glass Studies», IX, pp. 50-75.
Bib-ST-058 HardenD., 1961, Domestic Window Glass: Roman, Saxon and Medieval, in E. M. Jope (a cura di), Studies in Building History: essays in recognition of the work of B. H. St. J. O' Neil, London, pp. 3963.
Bib-ST-059 Harden D., 1971, Ancient Glass, III: Post-Roman, «Archeological Journal», CXXVIII, pp. 78-117.
Bib-ST-060 Hawthorne J.,Smith C. (a cura di), 1963, On Divers ArST The Treatise of Theophilus. Chicago.
Bib-ST-061 Karl der Grosse, 1965, Catalogo della Mostra Rarl der Grosse - Werk und Wirbung, Aachen.
Bib-ST-062 Leciejewicz L., Tabaczynska E., Tabaczynski S., 1970, Commento archeologico ai reperti naturali, antichi e medioevali, scoperti a Torcello, (1961-1962), «Memorie di Biogeografia Adriatica», VIII, pp. 89-105.
Bib-ST-063 Leone Di Ostia, Chronicon Monasterii Casinensis, (Monumenta Germaniae Historica, Scriptores, Vol. VII).
Bib-ST-064 Maiuri A., 1932, La casa del Menandro e il suo tesoro di argenteria, Roma.
Bib-ST-065 Marchini G., 1973, Corpus Vitrearum Medii Aevi I: Umbria, Roma.
Bib-ST-066 Mesturino V., 1960, La chiesa di San Giovanni sul Monte dei Truchi a Quarona «Atti e Memorie III Congresso Piemontese di Antichità e Arte», Torino.
Bib-ST-067 Milani F., Toscani X., 1975, Il fondo di documenti relativi alla Torre Civica esistenti nell'Archivio Comunale di Pavia, «Sibrium», XII (1973-1975), pp. 467-493.
Bib-ST-068 Munsell A., 1942, Munsell Book of Colours. Pocket Edition, Baltimore.
Bib-ST-069 Opicino De Canistris, Liber de laudibus civitatis ticinensis, Città di Castello (Rerum Italicarum Scriptores, nuova edizione, Vol. XI).
Bib-ST-070 Peroni A., 1975, Pavia. Musei Civici del castello visconteo, Bologna.
Bib-ST-071 Strong D., 1966, Greek and Roman Gold and Silver Plate, London.
Bib-ST-072 Suevia Sacra, 1973, Catalogo della Mostra Suevia Sacra - Frübe Kunst in Schwaben, Augsburg.
Bib-ST-073 Theobald W. (a cura di), 1933, Technik des Kunsttandwerks im zehnten Jabrbundert des Theophilus Presbyter Diversarum Artium Schedula, Berlin.
Bib-ST-074 Calegari M. et al., 1975, La vetreria di Monte Lecco, «Archeologia Medievale» II, pp. 13-122.
ARS.C01.10  – Archeologia Fusoria: Archeofonderia della Torre Civica di Pavia

 
Bib-ST-075 Monografia di Ferdinando Bonora
Bib-ST-076 Ballardini G., 1933, Corpus della maiolica italiana, Roma.
Bib-ST-077 Berthelé’ J. 1908. Les fontes de cloches a l’interior des l’èglise; a propos d’un four decouvert en 1892 dans l'église Saint-Crépin à Chateaux Thierry, Chateau-Thiérry.
Bib-ST-078 Biddle M., 1965, Excavations at Winchester, 1964: Third Interim Report, « The Antiquaries Journal » XLV, pp. 230-64.
Bib-ST-079 Biddle M., 1966, Excavations at Winchester, 1965 Forth Interim Report, « The Antiquaries Journal » XLVI, pp. 308-32.
Bib-ST-080 Biringuccio V., 1559, Pirotechnia, Venezia.
Bib-ST-081 Blagg T.F.C., 1974, Abbadia Celestina, Civitella Benazzone (prov. Perugia), « Notiziario di Archeologia Medievale », (30 genn.), pp. 6-8. [147]
Bib-ST-082 Blake H., 1971, Descrizione provvisoria delle ceramiche assisiane e discussione sulla Maiolica Arcaica, «Atti del IV Convegno internazionale della ceramica », AlLisola, pp. 363-91.
Bib-ST-083 Cameirana A., 1969 Contributo per una topografia delle antiche fornaci ceramiche savonesi, « Atti della Società Ligure di Storia Patria », n.s. IX (LXXXIII), pp.237-48.
Bib-ST-084 Cavalli E., 1967 Il più antico manoscritto delle visite pastorali della diocesi di Luni, « Giornale Storico della Lunigiana » XVIII, pp. 39-129.
Bib-ST-085 Conti P. M., 1963, ll Castrum, il burgus e le due pievi di Sarzana, « Memorie dell'Accademia Lunigianese di Scienze G. Capellini », XXXIV, pp. 3-26.
Bib-ST-086 Cora G., 1973. Storia della Maiolica di Firenze e del Contado. Secoli XIV-XV, Firenze.
Bib-ST-087 Didérot D e D'Alambert J. B., 1759, Cloche « Enciclopédie ou dictionnaire raisonné des scicnces des arts et des métiers » Lucca, III, pp. 447~451.
Bib-ST-088 Dodwfll C 1961 Theophilus. De Diuersis Artibus, London.
Bib-ST-089 Farris G. e Ferrarese V., 1969 Contributo alla conoscenza della tipologia e della stilistica della maiolica ligure del XVI secolo, « Atti della Società Ligure di Storia Patria », n.s. IX (LXXXIII), pp.189-221.
Bib-ST-090 Ferrigno G. B., 1930, L'arte di fondere le campane in Sicilia, « Archivio Storico Siciliano », n.s. L, pp. 259-280.
Bib-ST-091 Formentini U., 1929, La basilica di S. Andrea di Sarzana, « Il Comune della Spezia », VII, p. 11-segg
Bib-ST-092 Formentini U., 1951, Sarzana (dalla pieve alla pólis), « Giornale Storico della Lunigiana », n.s. II, pp. 1-11.
Bib-ST-093 Gardini A., Goricchi R. e Odone P., 1972 I tipi ceramici usati a Genova dai Fieschi nei secoli XIII e XIV, « Atti V Convegno Internazionale della Ceramica », Albisola.
Bib-ST-094 Gianfranceschi I., 1965, Gli Statuti di Sarzana del 1330, Bordighera.
Bib-ST-095 Gruppo Ricerche di Genova, 1973, Scavo nella Pieve di S. Andrea di Sarzana: una fornace per campane, « Notiziario di Archeologia Medievale », (30 nov.), pp. 11-12.
Bib-ST-096 Gruppo Ricerche di Genova, 1974a, Campagna di scavo nel villaggio altomedievale abbandonato di Savignone, « Notiziario di Archeologia Medievale », (30 genn.), p. 9.
Bib-ST-097 Gruppo Ricerche di Genova, 1974b, Scavi nel villaggio e sepolcreto altomedievali di Luscignano, « Notiziario di Archeologia Medievale », (30 genn.), p. 12.
Bib-ST-098 Hawthone T. e Smith C., 1963, On Divers Arts. The Treatise of Theophilus, Chicago.
Bib-ST-099 Leclerq H., 1914, Cloche, Clochette, « Dictionnaire d'archéologie chrétienne et de liturgie », Paris, III,pp. 1954-1977.
Bib-ST-100 Liverani G., 1958, La maiolica italiana sino alla comparsa della porcellana europea, Milano.
Bib-ST-101 Mannoni T., 1965, Il testo e la sua diffusione nella Liguria di Levante, « Bollettino Ligustico » n. 1-2, pp. 49-64.
Bib-ST-102 Mannont T., 1970, La ceramica d'uso comune in Liguria prima del secolo XIX, « Atti III Convegno Internazionale della Ceramica », Albisola, pp. 297-335.
Bib-ST-103 Neri A., 1877, Noterelle artistiche, « Giornale Ligustico di Archeologia, Storia e Belle Arti », IV, pp. 300-329.
Bib-ST-104 Nicourt J., 1971, Fabrication de cloches fondues. Permanence des techniques, « Ethnologie Française », I(3-4), pp. 55-82.
Bib-ST-105 Pistarino G., 1961, Le pievi della diocesi di Luni, Bordighera.
Bib-ST-106 Rossi F., 1949, Campana, « Enciclopedia Italiana di scienze, lettere ed arti (Treccani) », VIII, pp. 564-566.
Bib-ST-107 Theobald W., 1933, Technik des Kunsthandwerks im zehnten Jabrbundert Des Theophilus Presbyter Diversarum Artiurm Schedula Berlin
Bib-ST-108 Viollet-Le-Duc E., (s.d ), Cloche, « Dictionnaire raisonné de l'architecture francaise du IXe au XIVe siècle », Paris, III, pp. 282-288.
Bib-ST-109 Ward Perkins B. e Nepoti S., 1974, Ricerche archeologiche sulla Torre Civica, nel ciclostilato per la « Mostra nel Castello Visconteo 9 ott.-14 nov. », Pavia, pp. 7-14.
ARS.C01.11  – Archeologia Fusoria: Scavo di una fornace da campana in S. Andrea di Sarzana

 
Bib-ST-067 Monografia di Lucia Ferrari
Bib-ST-080 Biringuccio V., 1559, Pirotechnia, Venezia.
Bib-ST-069 Blagg T.F.C., Bell-founding in Italy: archeology and history, Paper in Italian Archeology, I part II, BAR Supplies Series, 41 (II), 1978, pp. 423-434.
Bib-ST-047 Bonora F., Castelletti L., 1975, Scavo di una fornace da campana in S. Andrea di Sarzana, «Archeologia Medievale», II, pp. 123-160.
Bib-ST-088 Brogiolo  G.P., San Vincenzo di Galliano: lo scavo della navata centrale,in Archeologia a Cantù dalla preistoria al medioevo, Como, 1991, pp.133-143.
Bib-ST-098  Cambi F., Dallai M., Archeologia di un monastero: gli scavi a San Salvatore al Monte Amiata, in “Archeologia Medievale”, XXVII, 2000, pp.193-210.
Bib-ST-107 Castelletti L., Materiali botanici dalla fornace per campane (sec. XII) e resti di un sarcofago ligneo (sec. XIV) da Sarzana, “Archeologia Medievale”, II, 1975, pp. 149-160.
Bib-ST-110  Cuscito G., Alle origini del campanile nell’architettura cristiana, in Campane e campanili, 1998, pp. 15-34
Bib-ST-111  Didérot D., Enciclopedie. Recuil de planche sur le sciences, les arts libéraux et les arts mécaniques, avec leurs explication. Cinquième volume, troisième édition, a Livourne. MDCCLXXIV
Bib-ST-112  Donati P.A., Il campanato, in “Quaderni di informazione “,8 (1981), Bellinzona.
Bib-ST-113  L. Franzoni (a cura di) Fonditori di campane a Verona dall’XI al XX secolo  Verona, 1979, Museo di Castelvecchio.
Bib-ST-114  Frondoni A., Le ricerche archeologiche nella chiesa di Santa Maria di Vezzano, in La chiesa di Santa Maria di Vezzano Ligure, studi e restauri, a cura di G. Rossigni, Genova, 1996, pp.60-71.
Bib-ST-115  Geltrudini F., L’impianto per la fusione di campane. Confronti noti ed inediti tra Liguria, Piemonte e Toscana, in La chiesa romanica di Santa Maria di Vezzano Ligure: un edificio ritrovato (Atti del Convegno di Studi) a cura di E. Vecchi, in Giornale Storico della Lunigiana e del Territorio Lucense, XLVI-XLVIII, 1995-1997 (2000), pp.205-226 
Bib-ST-116  Giannichedda E., La lavorazione delle campane: una fabbrica itinerante, in Antichi mestieri, a cura di E. Giannichedda, Genova, 1996, pp. 83-85.
Bib-ST-117  Giannichedda E., Ferrari L.,  Le fosse da campane nella pieve di Santo Stefano a Filattiera, “Scavi Medievali in Italia 1996-1999” a cura di S. Patitucci Uggeri, Roma, 2001, pp. 401-410.
Bib-ST-118  Guerra L., Una struttura per stampi di campana a San Daniele del Friuli, in “Aquileia Nostra”, LXI, 1990.
Bib-ST-119  Guerra L., Una struttura anulare per gli stampi da campana all’interno della chiesa di Arzenutto, in San Martino al Tagliamento. La chiesetta dei Santi Filippo e Giacomo ad Arzenutto (Relazioni della Soprintendenza ai Beni A.A.A.A.S. del Friuli- Venezia-Giulia ), pp. 53-58.
Bib-ST-120  Lera G. 1972, Le antiche campane di Lucca e del suo circondario e i maestri fonditori dei secoli XIII e XIV, in “Actum Luce” (Studi lucchesi a cura della commissione storica della Compagnia dei Balestrieri di Lucca), I, pp. 37-55.
Bib-ST-121  Lusuardi Siena S. 1985, Lo scavo nella cattedrale di Luni (Sp), in “Archeologia medievale”, XII, pp. 303-311.
Bib-ST-122  Mannoni T., Giannichedda E., Archeologia della produzione, Torino, 1996.
Bib-ST-123 Negro Ponzi Mancini M.M., Produzione e artigianato del metallo e del vetro in Piemonte nel X-XI secolo. Il caso di Trino – S. Michele, , “Scavi Medievali in Italia 1994-1995” a cura di S. PATITUCCI UGGERI, Roma, 1998, pp. 345-364. 
Bib-ST-124 Pejrani Baricco L., Oleggio. S. Maria di Castello, in Notiziario, “Quaderni della Soprintendenza Archeologica del Piemonte2, 11 (1993), pp. 270-272, tav. CXb.
Bib-ST-125 Profumo M.C., Archeologia nelle Marche: ambito medievale (1996-1999), , “Scavi Medievali in Italia 1996-1999” a cura di S. Patitucci Uggeri, Roma, 2001, pp. 83-101.
Bib-ST-126 Quiros Castillo J.A. et al., Storia e archeologia di una chiesa rurale nella diocesi medievale di Lucca: San Lorenzo a Cerreto (Pescia, PT), “Archeologia Medievale” XXIII (1996), pp. 401-448.
Bib-ST-127 Quiros Castillo J.A. 1998, La fabbricazione di campane a Lucca nel Medioevo e nel post Medioevo, in Sulle vie del primo Giubileo. Campane e campanili nel territorio delle diocesi di Luni, Lucca, Pisa,  a cura di G. Lera, M. Lera, Lucca, pp. 44-55.
Bib-ST-128 Shepherd E. J. 1985, Le fornaci da campane, in Architettura in terra d’Arezzo, Firenze, pp. 208-210.
Bib-ST-129 Spatola E. 1993, La torre  Civica di Pavia, in Milano e la Lombardia in età comunale, secoli  XI-XIII, Milano, pp. 243-248.
Bib-ST-130 Teofilo Monaco, Diversarum artium schedula (ed. di C.R. Dodwell, The various arts / De diversis artibus, Oxford, 1961).
Bib-ST-131 Vanni Desideri A. 1985, Lo scavo archeologico, in Architettura in terra d’Arezzo, Firenze, pp. 201-202.
Bib-ST-132 Ward Perkins B. 1978 , Il pozzetto per la gettata delle campane, in AA.VV., Scavi nella Torre Civica di Pavia, in Archeologia Medievale,V, pp. 77-121.
ARS.C01.12  – Archeologia Fusoria: Campane e fornaci da campane dal Medioevo all’Età Moderna: archeologia di una produzione

 
Bib-ST-133 Monografia di Enrica Cerchi
Bib-ST-134 Bertolotti A. 1981, Castelnovo di Sotto dalla fine del ‘700 agli inizi del ‘900. Notizie storico Urbanistiche, Reggio Emilia.
Bib-ST-046 Blagg T. et al., 1974, San Paolo di Valdiponte, «Papers of the British School at Rome», XLII, pp. 98-178
Bib-ST-135 Blakeh. 1983, Sepolture, “Archeologia Medievale” X, pp.175-197.
Bib-ST-047 Bonora F., Castelletti L., 1975, Scavo di una fornace da campana in S. Andrea di Sarzana, «Archeologia Medievale», II, pp. 123-160.
Bib-ST-136 Brogiolo G.P. 1986, Archeologia delle Chiese e delle necropoli, in Atti del II Convegno archeologico regionale , (Como 1984), pp. 507-526.
Bib-ST-137 Chierici S. 1978, Italia Romanica. La Lombardia, Milano.
Bib-ST-138 Dreig. 1920, Le decime del Vescovo di Parma (Secolo XIII), “Archivio Storico per le Provincie Parmensi”, pp. 1-46.
Bib-ST-139 Gelichis. 1987, Scavi nell’area del complesso di S . Stefano, in Sette Colonne & Sette Chiese. La vicenda ultramillenaria del Complesso di S.Stefano, Bologna, pp. 56 - 97 .
Bib-ST-140 Gelichi S. 1988, Modena e il suo territorio nell’Alto Medioevo, in Modena dalle origini all’anno mille. Studi di archeologia e storia, I, Modena (1989), pp. 551- 576.
Bib-ST-141 Quintavalle A.C. 1991, Wiligelmo e Matilde. L’officina romanica, Milano.
Bib-ST-142 Settia A.A. 1984, Castelli e villaggi nell’Italia padana, Napoli.
Bib-ST-143 Torelli P. 1921, Le carte degli archivi reggiani fino al 1050, Reggio Emilia.
Bib-ST-144 War D - Perkins B. et alii 1978, Scavi nella Torre Civica di Pavia, “Archeologia Medievale”, V, pp.77-121.
ARS.C01.13  – Archeologia Fusoria: Fonderie di campane negli scavi archeologici di Castelnovo Sotto (RE)

 
Bib-ST-145 Monografia di Silvia Lusuardi Siena, Elisabetta Neri
Bib-ST-146 Chellini R. 2007, Tre campane medievali dell'area del Chianti in Dal fuoco all'aria, pp. 283-287.
Bib-ST-147 Crica N 1971, Dictionnaire de la métallurgie, Paris.
Bib-ST-148 Dal fuoco all'aria. Tecniche, significati e prassi nell'uso delle campane dal Medioevo all'Età Moderna (Atti del I Convegno internazionale, Agnone 6-9 dicembre 2004), a cura di F. Redi, G. Petrella, Pisa 2007.
Bib-ST-112  ( Il ) campanato, di Donati P.A., in “Quaderni di informazione “,8 (1981), Bellinzona.
Bib-ST-149 Forati B 2007, Per un primo censimento delle campane toscane: i casi di Volterra e Firenze, in Dal fuoco all'aria, pp- 275-282.
Bib-ST-150 Lusuardi Siena S. 2006, Una fornace per campane carolingia nella cattedrale di Luni (La Spezia) nel quadro di recenti rinvenimenti lunigianesi, in Archeologie. Scritti in onore di Tiziano Mannoni, a cura di N. Cucuzza, M. Medri, Bari, pp. 235-243.
Bib-ST-151 Magister Toscolus de Imola, fonditore di campane, a cura di G. Savini, Imola 2005.
Bib-ST-152 Neri E. 2002-2003, Le campane nel Medioevo: il processo produttivo tra fonti scritte ed evidenze archeologiche. Tesi di laurea discussa presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università Cattolica di Milano, rel. prof.ssa S. Lusuardi Siena.
Bib-ST-153 Neri E. 2004, Tra fonti scritte ed evidenze archeologiche: un modello per interpretare i resti materiali della produzione di campane, "Archeologia Medievale", XXXI, pp 69-114.
Bib-ST-154 Neri E. 2006, De campanis fundendis. La produzione di campane nel medioevo tra fonti scritte ed evidenze archeologiche, Milano.
Bib-ST-155 Petrella G. 2007, La catalogazione delle campane aquilane: una proposta di scheda, in Dal fuoco all'aria, pp 289-292.
ARS.C01.14  – Archeologia Fusoria: Del Fondere le Campane: Archeologia Fusoria

 
Bib-ST-156 Monografia di Tiziano Mannoni
Bib-ST-047 Bonora F., Castelletti L., 1975, Scavo di una fornace da campana in S. Andrea di Sarzana, «Archeologia Medievale», II, pp. 123-160.
Bib-ST-157 Caffaro A. 2000, Teofilo Monaco. Le varie arti. De diversis artibus. Manuale di tecnica artistica medievale, Salerno.
Bib-ST-158 Cima M. 1985, Introduzione a Della Fratta, Montalbano M.A., Pratica Minerale, Firenze.
Bib-ST-159 Corona Ferrea = La Corona Ferrea nell'Europa degli imperi, a cura di G. Buccellari, 1-4, Milano, 1998.
Bib-ST-160 Giannichedda E, Mannoni T., Ricci M. 2001, Le ricerche sui cicli produttivi nell'atelier della Crypta Balbi, in Roma dall'Antichità al medioevo. Archeologia e storia, a cura di M.S. Arena, P. Delogu, L. Paroli, M. Ricci, L. Saguì, L. Venditelli, Milano, pp. 331-335
Bib-ST-161 Mairani A., Cucchiara A., Mannoni T. 1998, Analisi dei granuli di stucco terroso, in Corona Ferrea, 2, 2, pp. 52-60.
Bib-ST-162 Mannoni T. 1998, Progettazione e conduzione delle ricerche tecnico-scientifiche, in Corona Ferrea, 2, 2, pp. 13-16.
Bib-ST-163 Mannoni T, 1998 a, Dati cronologici ricavabili dalle analisi scientifiche, in Corona Ferrea, 2, 2, pp. 61-70.
Bib-ST-164 Mannoni T., 1998 b, Esempi di uso incrociato delle fonti archeologiche, in Archeologia-Archeologie. Ricerca e metodologia. Atti della IX Giornata Archeologica. Università di Genova, pp. 167-178.
Bib-ST-165 Mannoni T. 1999, Continuità e discontinuità nelle tecniche del bronzo, in La porta di Bonanno nel Duomo di Pisa e le porte bronzee medievali europee. Arte e tecnologia. Atti del Convegno (Pisa 1993). Pontedera, pp. 147-150. 
Bib-ST-166 Neri E. 2004, Tra fonti scritte ed evidenze archeologiche: un modello per interpretare i resti materiali della produzione di campane, "Archeologia Medievale", XXXI, pp. 53-98.
Bib-ST-153 Neri E. 2004, Tra fonti scritte ed evidenze archeologiche: un modello per interpretare i resti materiali della produzione di campane, "Archeologia Medievale", XXXI, pp 69-114.
ARS.C01.15  – Archeologia Fusoria: De Campanis Fundendis: Considerazioni di metodo

 
  Altri testi reperiti:
Bib-ST-166 Aa. Vv. - Fond. di camp. Terzo Ravanelli e figlio - In proprio, 1903
Bib-ST-167 Aa. Vv. - (La) storica campana della vecchia accademia - Rivista mil. Roma , 1967
Bib-ST-168 Anonimo Fonditore di campane - Anonimo , 1700
Bib-ST-169 Bierstadt Alex - Dissertationem historicam de campanarum - Jenensi Academia, 1685
Bib-ST-170 Cenghiaro G. Nonis P. - Nove secoli di campane - Piovan, 1986
Bib-ST-171 Giarud Mons. Pietro - (Sulle) campane: considerazioni - Della Pace FE, 1842
Bib-ST-172 Lambertini Prospero - Notificazione sulle campane - Pitteri VE, 1760
Bib-ST-173 Magii Hieronymi - (De) Tintinnabulis Amstelaedami, 1689
Bib-ST-174 Mattioli, Ettore - (Le) campane nella storia, nella leggenda e nell'arte - Perugia, Unione Tipografica Cooperativa, 191 6. edizione, riveduta ed ampliata
Bib-ST-175 Montanari, Gian Carlo - Perché suonano le campane: per una storia delle campane cristiane linguaggio di pace - Modena, APS, [1992]
Bib-ST-176 Morlacchi Gritti C. - (D'un) nuovo concerto di campane - Mazzoleni BG, 1838
Bib-ST-177 Nazione Carlo Antonio - Saggi ed osservazioni sulle campane - Briolo TO, 1794
Bib-ST-178 Rugo, P. - (Le) iscrizioni dei secoli VI-VII-VIII esistenti in Italia. III - Cittadella, 1976
Bib-ST-179 Settia Aldo - Quando con trombe e quando con campane: segnali militari nelle città dell'Italia comunale - A Archivio Storico Italiano, Firenze,  Deputazione di Storia Patria per la Toscana quadrimestrale; dal 1974 al 1978 semestrale; dal 1979 trimestrale , n. 610, a. CLXIV, 2006
Bib-ST-180 Silvagni, A. - Monumenta epigraphica Christiana saeculo XIII antiquiora quae in Italiae finibus adhuc extant, III, - Città del Vaticano 1940
Bib-ST-181 Spartaco Pisa, U. Giardini - Breve storia delle campane - Mugnai, , 1959
Bib-ST-182 Trachini E. Salvador R. - (Le) antiche fonderie di campane - Ceneda Vitt. Veneto, 1983
Bib-ST-183 Trento Giovanni - Campane Brunelli - G. B. Monauni Edit. Tip., 1929
Bib-ST-184 Valenti (not. di G. Pr.). - La più antica campana d'ltalia - v. Bullettino senese di storia patria, XXXIX, 1932 

 

 

 

 

 


Bibliografia


 
Bib-ST-000 - Testo di Ing. Michele Cuzzoni
 

TOP