AREA II - ARCHIVIO STORICO (ARS)
Capitolo ARS.G09: "Antiche Famiglie di Fonditori: Regione Lombardia" - Pagina 03

Gli argomenti di questa pagina sono stati inseriti da Ing. Michele Cuzzoni nel 2009, aggiornati il 01/05/2016, e sono desunti dalla Bibliografia riportata a fondo pagina.

Voi siete il gradito visitatore n.° :

 

Privacy Policy

 

(VA) - Varese: Famiglia Bianchi

 

INDICE:

 

Famiglia Bianchi - Successori Bizzozero

 

 

Secoli XIX - XX.

 

Angiolo Bianchi svolse un'attività complementare a quella dei Bizzozero, quindi ne divenne il diretto continuatore,

Non siamo in presenza di un'attività a carattere locale, ma di un'impresa che, pur mantenendo solide radici nei luoghi d'origine, si è proiettata in lontani territori.

E' possibile trovare campane varesine in tutta Italia e in molte località europee.

Tra le altre citiamo il concerto del seminario di Venegono e la famosa campana in memoria dei caduti del mare. Ed è parimenti frequente imbattersi in riconoscimenti e premi concessi per le tecniche di lavorazione.

Citiamo il caso del premio ottenuto da Angiolo Bianchi nel 1861 a Firenze per il suo meccanismo "pel suono delle campane senza ceppi e con risparmio di forze e di materiali".

Ma già nel 1855 costui era stato premiato per i suoi "trovati"dall' Imperial Regia Accademia di Milano.

Una succursale dei Bianchi venne aperta a Melide (Svizzera), dove, il 23 V 1894, furono fuse le prime campane: un concerto di tre campane per Salorino e la campana maggiore per la chiesa nuova dei signori Martinetti a Barbengo. I Barigozzi furono presenti nel Ticino fino al 1965.

 

 

INDICE

 

 


Bibliografia


 
Bib-ST-000 - Testo di Ing. Michele Cuzzoni
 
TOP


In aggiornamento:

Dizionario Biografico Musicisti del Canton Ticino.

Tratto da: ELENCO DI FONDITORI CHE HANNO FUSO CAMPANE PER CHIESE DELLA SVIZZERA ITALIANA Estrapolato da:

 www.ricercamusica.ch/dizionario/