AREA II - ARCHIVIO STORICO (ARS)
Capitolo ARS.G05: "Antiche Famiglie di Fonditori: Regione Emilia Romagna" - Pagina 40

Gli argomenti di questa pagina sono stati inseriti da Ing. Michele Cuzzoni nel 2012, aggiornati il 01/05/2016, e sono desunti dalla Bibliografia riportata a fondo pagina.

Voi siete il gradito visitatore n.° :

 

Privacy Policy

 

   (RA) - Ravenna - Mastro Sassone Roberto- di Nicola Patria

INDICE:

 

 

Mastro Roberto Sassone

 

 

Ravenna, secoli XII-XIII.

 

Solo verso il mille, nacque la professione del fonditore; questo pionieristico “ingegnere” proveniva solitamente dalle zone dell’Europa centrale (si ricordi maestro Roberto il sassone artefice di due grosse campane in Ravenna), dove le materie prime e l’arte di lavorarle erano più di casa.

A bordo di un carro, percorreva le impervie strade d’Europa, prestando la sua opera dove richiesto. Arrivato in loco, approntava la sua fonderia mobile in uno spazio aperto, nei pressi del campanile per il quale doveva fondere il bronzo.

Mentem sanctam spontaneam honorem deo et patriae liberationem”: questa inscrizione adorna molte campane antiche fra le quali la “Marziale” ossia la maggiore del concerto di San Giovanni evangelista in Ravenna, opera di Roberto Sassone datata 1208.

 

 

INDICE

 

 

 


Bibliografia


 
Bib-ST-339 - Monografia di Nicola Patria
 
 
TOP