AREA II - ARCHIVIO STORICO (ARS)
Capitolo ARS.G05: "Antiche Famiglie di Fonditori: Regione Emilia Romagna" - Pagina 26

Gli argomenti di questa pagina sono stati inseriti da Ing. Michele Cuzzoni nel 2008, aggiornati il 01/05/2016, e sono desunti dalla Bibliografia riportata a fondo pagina.

Voi siete il gradito visitatore n.° :

 

Privacy Policy

 

(PR) - Parma: Guidotto (da Parma)

INDICE:

 

Guidotto (da Parma)

 

 

Parma 1287


Fonditore di campane, fatto conoscere dal Nicolli che pubblicò l’iscrizione che si leggeva sull’antica campana della Certosa, presso Parma: "A.D. MCCLXXXVII ad honorem dei et beatae mariae virginis de bonis domini rolandi tavernae guidottus parmensis me fecit".

Alessandro De Morrona, appoggiato all’autorità dell’Affò, ritenne invece che l’abbreviazione "P.is" si dovesse leggere "pisanus" e non "parmensis".


 

INDICE

 

 

 


Bibliografia


 
Nota: FUSORE: Fonditore di campane (1499, dal latino tardo "FUSORE(M)"
 
Bib-ST-000 - Testo di Ing. Michele Cuzzoni
Bib-ST-391 - "Dizionario dei Parmigiani" presso l'archivio storico del Comune di Parma si desumono i principali fonditori operanti in quell'ambito territoriale. Delle campane realizzate e qui nominate, diverse sono andate distrutte o rifuse.
Bib-ST-392 - E. Scarabelli Zunti, Documenti e Memorie di Belle Arti parmigiane, II, 2.
Bib-ST-411 - F. Nicolli, Riscontri e note, 232
Bib-ST-412 - A. De Morrona, Pisa illustrata, Livorno, 1812, II, 112 e seguenti
 
TOP