AREA II - ARCHIVIO STORICO (ARS)
Capitolo ARS.G05: "Antiche Famiglie di Fonditori: Regione Emilia Romagna" - Pagina 11

Gli argomenti di questa pagina sono stati inseriti da Ing. Michele Cuzzoni nel 2008, aggiornati il 01/05/2016, e sono desunti dalla Bibliografia riportata a fondo pagina.

Voi siete il gradito visitatore n.° :

 

Privacy Policy

 

(PR) - Parma: Bocelli Girolamo


INDICE:

 

Girolamo Bocelli

 


Busseto (PR) ante 1561-post 1594


Fonditore di campane.

Il Seletti ne La città di Busseto (v. II, p. 51) scrisse: Un altro artista di Busseto, gettatore di bronzo e lodato artefice di campane, che si dedicò con buon risultato a quest’arte e si ricorda, come opera sua, una campana della collegiata di Cortemaggiore con la leggenda "Deo Divae Omnipotenti Virgini restaurata pro Comune Curtis Majoris. 1561 Hieronimus Bocellus de Busseto".

Che esercitasse tale arte lo è pur detto nell’iscrizione per la venuta di Paolo III e Carlo V in Busseto, fatta erigere dallo stesso sulla facciata di S. Bartolomeo di Busseto nel 1594.
 


 

INDICE

 

 

 


Bibliografia


 
Nota: FUSORE: Fonditore di campane (1499, dal latino tardo "FUSORE(M)"
 
Bib-ST-000 - Testo di Ing. Michele Cuzzoni
Bib-ST-391 - "Dizionario dei Parmigiani" presso l'archivio storico del Comune di Parma si desumono i principali fonditori operanti in quell'ambito territoriale. Delle campane realizzate e qui nominate, diverse sono andate distrutte o rifuse.
Bib-ST-395 - G.N. Vetro, Dizionario, 1998.
Bib-ST-407 - P. Zani, Enciclopedia metodica di belle arti, 4, 1820, 108
 
TOP