AREA I - ARTE TECNICO SCIENTIFICA (ATS)
Capitolo ATS.I04: "Progettazione e Costruzione di una Campana" - Pagina 05

Gli argomenti di questa pagina sono stati inseriti da Ing. Michele Cuzzoni nel 2007, aggiornati il 21/04/2016, e sono desunti dalla Bibliografia riportata a fondo pagina.

Voi siete il gradito visitatore n.° :

 

 

Privacy Policy

 

 

Il Cimbalo da Chiesa

 

 

 

INDICE:

 

Definizione di Cimbalo

 

 

Antico strumento musicale, in forma di due emisferi vuoti, tenuti uno per mano dal suonatore, il quale li percuoteva l’uno contro l’altro. Nell’antica Roma i cembali erano molto impiegati da danzatrici e danzatori.

 

 

 

 

G.B. MARTINI: “Cembalo antico…era un istrumento di rame diviso in due parti, d’un suono assai gagliardo, fatto in forma di berettino; e prendevasene una parte per ogni mano, e percuotevansi l’ una contro l’ altra”.

 

D’ ANNUNZIO: “Le Menadi parevano gridar quivi, col capo riverso indietro, con le chiome effuse, con le vesti discinte, percotendo i cembali, agitando i crotali.

 

INDICE

 

 

Il Cimbalo da chiesa

 

Cimbalo in La4

 

Strumento a forma di ciotola detto anche "zucchetto" è costruito intonato con tutti gli armonici "perfetti". Si usa come campana per carillon e per uso del battito delle ore.

   

La lega di composizione è genericamente 79% rame e 21% stagno, ma può essere fuso anche con 22% stagno. Il suono in quest'ultimo caso è più vivace e brillante.

 

INDICE

 

 


Bibliografia


Bib-TS-000 - Testo di Ing. Michele Cuzzoni
Bib-TS-068 - Manuale dell'Ingegnere - Il Nuovo Colombo - Volume primo - 83^ edizione - Ed. Ulrico Hoepli Milano - 1997 Ristampa 2001

TOP